Menu

OLISuite e l’innovativo standard RDA

OLISuite è l’LMS sviluppato da @CULT per la gestione dell’intero flusso operativo di biblioteche e archivi: dalla selezione del materiale, alla catalogazione, alla distribuzione verso il prestito e la pubblicazione sul web.

Particolarmente attento alle evoluzioni del mondo catalografico e rifacendosi all’ormai noto slogan “La biblioteca fuori di sé”, che rimanda al concetto di andare a cercare i potenziali utenti laddove questi si trovano (prima di tutto sul web), il modulo di catalogazione di OLISuite apre al nuovo standard RDA (Resource Description and Access).

È un innovativo codice internazionale per la descrizione e l’accesso alle risorse, che diventa uno strumento per l’intero universo bibliografico e per il nuovo contesto digitale, in cui le risorse sono gestite da una comunità ampia ed eterogenea fatta di editori, soggetti che controllano e detengono i diritti di distribuzione ed uso, librerie e distributori, enti (biblioteche, archivi, musei, produttori di banche dati e repositories, agenzie bibliografiche) che raccolgono, conservano e rendono fruibili tali risorse.

Saldamente ancorate ai modelli concettuali FRBR e FRAD e agli ICP, International Cataloguing Principles, RDA assumono da questi l’approccio all’analisi entità/relazioni, la terminologia, l’attenzione all’opera più che alla specifica pubblicazione (e quindi all’entità o messaggio informativo in sé, ovunque e comunque esso sia memorizzato o espresso), la centralità assoluta dell’interesse dell’utente, in nome del quale ogni scelta catalografica va realizzata.

Agli obiettivi di trovare, identificare, selezionare e ottenere, mutuati dai modelli FRBR e FRAD, RDA aggiunge l’obiettivo di navigare tra dati e metadati, nell’ampio universo bibliografico, secondo una modalità ampiamente diffusa tra i frequentatori del web.

L’attenzione agli accessi più che alla descrizione della risorsa, alla definizione di relazioni tra le varie entità, all’uso di ontologie e vocabolari universalmente riconosciuti, all’attribuzione di identificativi univoci alle risorse, a linguaggi di marcatura riconosciuti dal W3C come standard per la costruzione del web semantico attraverso i linked data, la focalizzazione sui dati relativi al supporto, al contenuto e al formato della risorsa, e tanti altri elementi specifici del nuovo standard, lo rendono strumento indispensabile per fare in modo che quanto prodotto dalle biblioteche e da tutti gli istituti culturali e della memoria, diventi parte del web e non solo sul web!

19 febbraio 2015

News

4 marzo 2019

@CULT | CONVEGNO DELLE STELLINE 2019

  Il mondo delle biblioteche è stato legato per secoli ai contenuti basati sulla forma-libro....

21 settembre 2018

@CULT at 37th ADLUG ANNUAL MEETING

  @CULT, che partecipa all’ADLUG ogni anno, in questa edizione ha presentato i seguenti interventi:...

14 settembre 2018

@CULT at European BIBFRAME Workshop 2018

  L'obiettivo dell'European BIBFRAME Workshop 2018 è quello di essere un forum per condividere le...

2 luglio 2018

@CULT E IL PROGETTO FOLIO

Tomorrow's library management software will be flexible, modular, extensible, and affordable Un articolo/intervista davvero esplicativo,...

17 aprile 2018

Consenso informato / Regolamento UE 2016/679 (GDPR)

  ATTENZIONE! Il 25 Maggio 2018 entrerà pienamente in vigore il GDPR (General Data Protection...

Case History

9 gennaio 2017

Il nuovo OLISuite per la gestione dei record in RDA

    OLISuite, sviluppato per la gestione dell’intero flusso operativo di biblioteche e archivi, in linea con le evoluzioni del...

17 settembre 2015

RDA in pratica, Linee guida e tecnologie per gli ILS di nuova generazione

Il 27 maggio scorso, in Sala Comparetti dell’Università di Firenze, si è svolto il seminario “RDA in pratica, Linee guida...

19 febbraio 2015

OLISuite e l’innovativo standard RDA

OLISuite è l’LMS sviluppato da @CULT per la gestione dell’intero flusso operativo di biblioteche e archivi: dalla selezione del materiale,...

5 gennaio 2015

OseeGenius + FRBR

Il nuovo componente OseeGenius-FRBR consente agli OPAC e ai discovery tool di arricchirsi di uno strato informativo prodotto e pubblicato...

Secured By miniOrange